La Tonnara Grand Hotel ad Amantea (Cosenza). Sito Ufficiale
00390982424590
en
Cleto, cosa vedere. Itinerari in Calabria

Torna a:

Dintorni

Cleto

Un piccolo e suggestivo borgo medievale a circa 15 km dal nostro hotel ricco di storia, cultura ed arte ...

Posto alle pendici del monte Sant’Angelo, di fronte alle Isole Eolie, Cleto è un piccolo borgo medievale situato a circa 15 km dalla nostra struttura. La sua nascita viene fatta risalire alla leggenda dell’ancella Cleta, che in fuga da Troia la fondò. Nel Medioevo era conosciuto con il nome di Pietramala per via della famiglia che a quell'epoca amministrava il territorio.

Particolarmente suggestivo è il suo centro storico, al quale si accede mediante quattro porte: Porta Pirillo a sud, Porta Forgia ad ovest, Porta Cafarone ad est e Porta Timpone a nord-ovest. Ogni passo, attraversando il borgo, rivela angoli suggestivi, resti di mura e antiche dimore con portali decorati, alcuni in rovina. Ciò che lo rende unico è il suo fascino silenzioso, immerso com’è nella natura, quale angolo ricco di storia, di cultura e di arte.

Il monumento simbolo del borgo è il cosiddetto Castello di Cleto, le cui origini sono da far risalire ai Normanni, i quali si stabilirono sulle pendici del monte Sant'Angelo e in cima al monte costruirono il castello che ancora oggi domina la valle fino al mare. Del castello rimangono imponenti i ruderi ma ciò che colpisce sono le due maestose torri cilindriche: la prima a valle era adibita alla difesa del vecchio ponte levatoio; e l’altra, divisa in due, era destinata alla difesa della parte superiore, mentre la parte inferiore ad abitazione.

Tra gli altri monumenti e luoghi d’interesse di Cleto vanno segnalati: la Chiesa della Consolazione, eretta nel 1600 e restaurata nell'Ottocento, al cui interno è possibile ammirare splendidi affreschi ottocenteschi di R. Aloisio da Aiello; la Chiesa di Santa Maria Assunta, risalente al 1500, la cui struttura è completamente realizzata in pietra locale; i resti della Chiesa del Santissimo Rosario, detta anche Chiesa Castellense, di cui rimane la facciata, con il bel portale, e a lato il campanile, di forma quadrata; e la Fontana Cece, in località Pantano, di eccezionale rilevanza archeologica.

Nel corso dell’anno il borgo ospita anche interessanti eventi, tra i quali spiccano: il Cleto Festival, una rassegna che si ripete ogni estate, nel mese di agosto, con l'obiettivo di promuovere la buona cultura calabrese tramite l’arte in tutte le sue forme, dalla musica al teatro, dalle arti figurative alla fotografia, passando per la letteratura e le arti concettuali; e Cletarte, sempre in estate, con mostre d'arte moderna a tema che vedono la partecipazione di artisti di varia provenienza.

Una meta per le tue prossime vacanze?

Il mare di Amantea!

Richiedi un preventivo senza impegno
Perchè prenotare da qui?