en
Santuario di S. Francesco di Paola, cosa vedere. Itinerari in Calabria

Torna a:

Dintorni

Santuario di S. Francesco di Paola

Situato in un posto incantevole, in mezzo a floridi campi che furono proprietà del Santo, custodisce uno straordinario patrimonio artistico.

A Paola, piccola cittadina a poco più di 20 km dalla nostra struttura e meta del turismo religioso in Calabria, sorge il magnifico Santuario di S. Francesco, il quale si impone sulla scena artistica e culturale non soltanto della città di Paola e della regione Calabria ma del mondo intero per l'enorme patrimonio artistico in esso custodito. Impossibile quindi non visitarlo anche per questa sua importante caratteristica che unisce la sfera religiosa all'interesse puramente storico e culturale, dando modo di apprezzare le bellezze del Santuario nella loro interezza.

Il Santuario si trova nella parte alta e collinare della cittadina di Paola, che tra l’altro è la città natale di San Francesco, in un posto incantevole, in mezzo a floridi campi che furono proprietà del Santo, ai piedi di una montagna e di fronte al mare. Il Santuario rappresenta una delicata quanto affascinante miscela tra architettura rinascimentale e barocca, infatti, sulla facciata che dà alla piazza si possono distinguere entrambi gli stili, rinascimentale in basso e barocco in alto. Custodisce parte delle spoglie del Santo (le restanti si trovano a Tours in Francia), un dente molare che il frate aveva lasciato alla sorella Brigida prima di partire per la Francia, un paio di sandali, il mantello col quale ha attraversato lo stretto di Messina, un cappuccio, le calze, la corona del Rosario, ma soprattutto il busto d'argento che rappresenta il Santo.

Appena fuori dal Santuario, sulla sinistra è possibile percorrere la Via dei Miracoli, un itinerario nei luoghi che hanno visto protagonista il Santo: la Fornace, dove il frate fece risorgere dalle fiamme il proprio agnello Martino; la Fonte della Cucchiarella, una sorgente miracolosa che da secoli mantiene sempre lo stesso livello; il Ponte del Diavolo, dove il Santo si trovò a lottare con il Diavolo; e il Macigno Pendulo, bloccato in bilico da San Francesco mentre stava precipitando pericolosamente su un gruppo di operai.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale del Santuario di S. Francesco di Paola.

Una meta per le tue prossime vacanze?

Il mare di Amantea

Prenota subito